Single Blog Title

This is a single blog caption

Comunicato ufficiale S.S. Arezzo

La Società Sportiva Arezzo si trova costretta a precisare alcune inesattezze emerse nel comunicato stampa pubblicato, poco prima dell’inizio della gara valevole per la terza giornata del campionato di Serie C, dalla società Pisa Sporting Club.
Il Pisa Sporting Club ha dichiarato di aver ricevuto il diniego a posticipare la partita di 24 ore da parte della S.S. Arezzo senza però specificare tempistiche e modalità di tale richiesta.
A partire da questo pomeriggio sono stati molteplici gli scambi telefonici intercorsi tra i professionisti delle due società interessate e mai nessun componente del Pisa Sporting Club ha paventato la possibilità o l’idea di posticipare l’incontro.
Almeno fino a quando un componente del Pisa Sporting Club ha effettuato una chiamata esplorativa ad un tesserato della nostra società chiedendo informalmente quale fosse l’eventuale posizione della S.S. Arezzo per un ipotetico rinvio.
Contestualmente la squadra si trovava già a Pisa ed in viaggio per raggiungere lo stadio “Arena Garibaldi”, essendo partita in anticipo rispetto alla tabella di marcia usuale per evitare ritardi ed inconvenienti nel tragitto data la difficile condizione che la città sta affrontando.
Spiace leggere il totale scarico di responsabilità del Pisa Sporting Club nei confronti dei propri tifosi e sostenitori addossando ogni responsabilità all’Arezzo, squadra ospite che dalle autorità competenti, questura e prefettura, non ha ricevuto comunicazione sulla necessità di posticipare la gara per ragioni di ordine pubblico o altro.
La S.S. Arezzo esprime tutta la propria vicinanza alle famiglie colpite da questa calamità e si attiverà con ogni mezzo possibile per aiutare la popolazione pisana. Altresì però non intende fare da capro espiatorio di una situazione non dipendente esclusivamente dalla propria volontà.

Leave a Reply

X