Single Blog Title

This is a single blog caption

Mister Dal Canto in conferenza pre Albissola: “Match da non sottovalutare contro una buona squadra”

Ha parlato mister Alessandro Dal Canto alla vigilia del match contro l’Albissola. Queste le sue dichiarazioni:

Si inizia: “Domani qualcosa cambiamo. È la terza partita in sei giorni, abbiamo avuto poco tempo per recuperare, è normale che qualche giocatore non sia in perfette condizioni fisiche. La nostra tipologia di calcio ci fa spendere tanto, il turno infrasettimanale è stato parecchio dispendioso”

Sulla Juve: “Siamo partiti un po’ contratti, ma la squadra ha fatto quello che doveva fare, abbiamo costruito dieci palle gol. Mi spiace per i miei giocatori perché siamo usciti sconfitti per alcuni episodi, ma al di là del risultato non posso dire loro nulla”

Sull’Albissola: “Ha fatto 1 punto in 6 partite, è un animale ferito e quindi pericoloso. Ha raccolto meno di quanto abbia prodotto in campo. È una partita da prendere in estrema considerazione. L’atteggiamento da parte di tutto l’ambiente dev’essere giusto, non dobbiamo sottovalutare l’Albissola. Se diamo per scontata una partita così sbagliamo tutto”

Sul bilancio iniziale della stagione: “Tutto ciò che stiamo facendo è supportato da grande entusiasmo, mi ha fatto piacere che la stampa abbia accompagnato in modo giusto la sconfitta che abbiamo subìto. Le critiche ci stanno, ma mi piacerebbe che tutto l’ambiente supporti l’Arezzo. Spero che l’entusiasmo duri per tutta la stagione, se il giocatore va in campo e si sente compreso gioca con più sicurezza”

Su Brunori e Belloni: Bruno è un giocatore forte, doveva trovare giusto una certa continuità più per struttura fisica che altra, come lui non ce ne sono tanti in questa categoria. Per quanto riguarda Bello resto dell’idea che non possa darci una mano nei tre davanti o dietro le punte, è un giocatore che rifinisce più che andare in porta. Per noi è un vantaggio, non un problema”

Leave a Reply

X