Single Blog Title

This is a single blog caption

Vittorie larghe per gli Under 17 e Under 15 contro l’Olbia, sconfitta per l’U16 a Pesaro. Ko U14 e U13 contro il Pontedera

Nel weekend appena trascorso sorridono gli Under 17 e gli Under 15 che hanno vinto nettamente contro i pari età dell’Olbia. Gli Under 16 hanno perso il recupero della prima giornata a Pesaro. Sconfitte casalinghe contro il Pontedera per le squadre Under 14 e Under 13. Turno di riposo per i piccoli Under 12.

UNDER 17 (2002)

La squadra allenata da mister Dante Gioacchini dopo la brutta sconfitta dello scorso weekend contro il Siena ha affrontato sul campo amico dell’Olmoponte l’Olbia. Gli amaranto hanno iniziato con il piede giusto e al 32′ del primo tempo sono passati in vantaggio con Bux che ha trasformato un calcio di rigore concesso dal direttore di gara. Prima dello scadere della prima frazione di gioco l’Arezzo ha trovato il raddoppio grazie ad una rete di Canapini. Nella ripresa i ragazzi hanno continuato a spingere e al 61′ un nuovo rigore concesso dal signor Donati e questa volta si presenta dagli 11 metri Steccato che segna il 3-0. Partita in discesa, con gli avversari che non hanno creato grossi pericoli alla retroguardia amaranto. Prima dello scadere, prima Anselmi al 68′ e poi Teodori al 72′ hanno fissato il risultato sul definitivo 5-0. Con questi 3 punti l’Arezzo consolida la terza posizione in classifica con 12 punti.

AREZZO: Casini, Baldoni, Bux, Martelli, De Pellegrin, Pellegrini, Canapini, Conteduca, Anselmi, Sestini, Romani. A disp: Migni, Fazzuoli, Bianchetti, Teodori, Barbera, Steccato, Ceccarelli, Gnaccarini, Jaupay. All: Dante Gioacchini

OLBIA: Ferraro, Ragaglia, Secci, Fedeli, Belloni, De Murtas, Canu, Fresu, Murra, De Paolo, Deiana. A disp: Baroni, Pinna, Giorgi, Moro, Ciaramitaro, Spanu. All: Ricci

Arbitro: sig. Donati (Valdarno)

Reti: 32’ rig. Bux (A), 41’ Canapini (A), 61’ rig. Steccato (A), 68’ Anselmi (A), 72’ Teodori (A)

UNDER 16 (2003)

Nella giornata di ieri è andato in scena il recupero della prima giornata contro la Vis Pesaro, sospesa per maltempo. La squadra di mister Andrea Sussi è passata in vantaggio al 20′ con Mussi che ha portato in vantaggio gli amaranto al termine di una bellissima azione. I padroni di casa non ci stanno e iniziano ad attaccare a testa bassa trovando dopo appena 8′ la rete del pari con Cambrini che approfitta di una leggerezza della retroguardia amaranto. La Vis Pesaro al 38′ passa in vantaggio con Blacci che batte Sacchetti con un diagonale. Prima della fine del primo tempo arriva la terza rete dei pesaresi con Pizzagalli al minuto 38. Nel secondo non succede praticamente niente, da registrare solo una traversa colpita da Sinani al 35′ con un gran tiro dalla distanza. I ragazzi di Sussi restano a metà classifica con 3 punti.

VIS PESARO: Piersanti, Rulli, Baruffi, Galeazzi, Dori, Silla, Pizzagalli, Bezziccheri, Lucciarini, Cambrini, Bracci. A disp: Magnani, Brisigotti, Di Luca, Di Palo, Jardan, Nardini, Nisi, Paduano, Torelli. All: Vangelisti

AREZZO: Sacchetti, Fabianelli, Kola, Berneschi, Bartoli, Lo Porto, Veliu, Kaplannay, Mussi, Socea, Occhiolini. A disp: Bruni, Prosperi, Liserre, Magi, Sinani, Veltroni. All: Andrea Sussi

Arbitro: sig. Cognini (Ancona)

Reti: 20′ Mussi (A), 28′ Cambrini (V), 35′ Blacci (V), 38′ Pizzagalli (V)

UNDER 15 (2004)

I ragazzi guidati da mister Massimiliano Bernardini continuano la loro striscia positiva. Nel pomeriggio di ieri hanno affrontato i sardi dell’Olbia sul campo “Luciano Giunti”. Gli amaranto partono subito forte e al 12′ sbloccano il risultato grazie ad Artini che trasforma un calcio di rigore. Tra il 23′ e il 24′ l’Arezzo trova la seconda rete con Bonavita e la terza con Tralci. Il primo si chiude 3-0 per i padroni di casa. Nella ripresa l’Olbia trova il gol con Foddai al 56′, ma gli amaranto non ci stanno e chiudono definitivamente i conti al 59′ con Osakwe che firma il definitivo 4-1. Tre punti che portano l’U15 al quarto posto in classifica con 12 punti all’attivo.

AREZZO: Tiezzi, Maloku, Sanarelli, Patriarchi, Tralci, Landozzi, Artini, Tresa, Bonavita, Di Tora. A disp: Balucani, Treppiedi, Osakwe, Dolcini, Volpi, Scatizzi, Brogi, Sarchini, Grazi, Mazzeschi. All: Massimiliano Bernardini

OLBIA: Manzetto, Spano, Capuano, Saporito, Manzali, Campa, Foddai, Musoni, Merone, Mameli, Farina. A disp: Truddaiu, Lambroni, Poli, Mancini, Amicuzi, Seddaiu, Derosas. All: Porcu

Arbitro: sig. Spagnuolo (Siena)

Reti: 12’ rig. Artini (A), 23’ Bonavita (A), 24’ Tralci (A), 56’ Foddai (O), 59’ Osakwe (A)

UNDER 14 (2005)

Vittoria ancora rimandata per la squadra allenata da Maurizio Belei. Gli amaranto sono usciti sconfitti per 1-0 nella sfida contro i pari età del Pontedera. I padroni di casa sono andati in vantaggio con Martini che si è piombato sul pallone conteso dentro l’area di rigore. Gli amaranto restano fanalino di coda con 1 punto.

PONTEDERA: Bertelli, Gattai, Carcione, Cantini, Del Bono, Ferretti, Zucchelli, Cecconi, Accordino, Martini, Puzzangara. A disp: Bamba, Barbafieri, Billetta, Bonotti, Canu, Filì, Peruginelli, Sottile, Tosi. All: Giuseppe Creanza

AREZZO: Ermini, Tistarelli, Parisi, Pacelli, Suzzi, Barbagli, Luconi, Casagni, Sobhy, Saputo, Failli. A disp: Salvi, Chianini, Gori, Romanelli, Giovane, Barbetti. All: Maurizio Belei

UNDER 13 (2006)

Il gruppo di ragazzi allenati da mister Giacomo Gorgoni non riesce a portarsi a casa il bottino pieno. Gli amaranto perdono entrambi i primi due tempi per 2-0, mentre nel terzo tempo arriva la vittoria grazie alla rete di Aramini. Nella prova di abilità si impongono gli ospiti per 10 a 5. Risultato federale 1-3.

AREZZO: Magi, Sonnati, Aramini, Meoni, Farsetti, Verdini, Fucci, Ferretti, Lazzeri. A disp: Pierozzi, Pinsuti, Vivoli, Viscomi, Riccio, Manzari, Sacchetti. All: Giacomo Gorgoni

PONTEDERA: Fiumalbi, Castelli, Mammarella, Ghimenti, Morisi, Fallacara, Cei, Desideri, Vitillo. A disp: Rossini, Capitoni, Riccomi, Zanatta, Bicchierini, Braccini, Campera, Cardini, Ripellino. All: Russo

Arbitro: sig. Lollini (Arezzo)

Reti: Ghimenti (P), Ripellino (P), Riccomi (P), Vitillo (P), Aramini (A)
Note: parziali: 0-2, 0-2, 1-0

Leave a Reply

X