Single Blog Title

This is a single blog caption

Mister Dal Canto alla vigilia di Pontedera: “Dobbiamo avere sangue freddo e saper attendere”

Alla vigilia del match contro il Pontedera mister Alessandro Dal Canto torna a parlare nella consueta conferenza stampa pre partita.

Queste le parole del tecnico amaranto:

Si parte: “Non ho mai parlato con i ragazzi della partita contro il Siena. Lo dico una volta per tutte, ci ha dato fastidio il 3 a 3 per come è arrivato, però non vorrei che questo porti degli strascichi. L’abbiamo vissuta da arrabbiati, sul 3 a 0 ci siamo sentiti con la pelle amaranto ed eravamo contenti di vedere lo stadio gioire”

Sulla questione societaria: “E’ una cosa che conoscevamo già, noi la società dobbiamo solo ringraziarla. Se dopo ci sono degli equilibri da risolvere non è compito nostro”

Assenti e soluzioni di formazione: “Luciani non ci sarà per influenza e Buglio per squalifica, il resto sono tutti disponibili. Ho diverse soluzioni per sostituire entrambi. Belloni e Rolando nella trequarti sono giocatori generosi”

Sul Pontedera: “Hanno fatto un cammino eccezionale fino ad oggi. Noi dal canto nostro non dovremo provare a risolvere tutto e subito, ma avere sangue freddo e attendere. L’unico messaggio che voglio far arrivare ai giocatori è di non essere presuntuosi. Una squadra che vuole stare in alto deve fare bene in casa e fare qualche colpo fuori. Ogni partita va interpretata come fosse l’ultima”

Sulla questione budget: “Il budget è stato sforato il 31 agosto, o quanto meno una fetta di quello. Io ovviamente parlo solo per quanto riguarda i giocatori. Il direttore Pieroni lo ha spiegato tante volte, tutto quello che è stato fatto lo ha fatto con tanti giocatori di proprietà che l’Arezzo non aveva. Una società accorta, come lo è stata la nostra fino ad oggi, ha allestito una rosa dal niente competitiva. Ovviamente non ci aspettavamo che la rosa fosse così competitiva, ma questo è esclusivamente merito dei giocatori”

Leave a Reply

X