Single Blog Title

This is a single blog caption

L’Arezzo torna da Rieti con tre punti (1-3)

La quarta giornata di campionato portava l’Arezzo a Rieti contro tanti ex. Oltre 220 tifosi presenti nel settori ospiti, che a fine partita hanno festeggiato la terza vittoria in campionato del Cavallino.

90′ + 4′ – Finisce qui: l’Arezzo batte il Rieti 3-1.
90′ GOL AREZZO
: Foggia sradica un pallone a centrocampo e innesca il contropiede. Strambelli riceve da Cutolo in area e cala il tris che chiude la partita.
85′ – Esce Aliperta per Panatti.
82′ – Miracolo di Colombo su Marcheggiani e Marchi. Intervento decisivo del numero uno amaranto.
80′ – Entrano Marras e Campaner per Mancino e Ruggeri.
73′ – Esce Sparacello per Foggia.
72′ – Cutolo appoggia per Strambelli che non trova la porta del limite.
67′ – Esce Muzzi per Cutolo.
63′ – Mancino riceve in area e lascia partire un destro che si stampa prima sul palo alla sinistra di Narduzzo e poi sull’altro montante.
61′ GOL AREZZO
: Marchetti svetta di testa sul corner di Strambelli e riporta in vantaggio il Cavallino.
60′ – Sicurella dal limite conquista un calcio d’angolo.
59′ – Prima Strambelli dalla distanza, poi Marchetti in avanscoperta, che cerca di creare superiorità, provano a impensierire la difesa del Rieti.
48′ GOL RIETI
: Marcheggiani dal dischetto spiazza Colombo e pareggia.
47′ RIGORE RIETI
: Tocca con la mano in area di Lomasto che si era gettato in scivolata.
46′ – Squadre in campo per la ripresa nessun cambio nel corso dell’intervallo.

45′ + 2′ – Amaranto avanti uno a zero all’intervallo.
45′ + 1′ – Ammonito Aliperta.
45′ – Due minuti di recupero.
38′ – Punizione di Strambelli, colpo di testa di Muzzi e palla fuori.
36′ – Intervento duro di Falilò su Strambelli. Ammonito il calciatore del Rieti.
26′ – Reagisce il Rieti, Marchi costruisce per Tirelli che manda al cross Tiraferri: il pallone taglia l’area piccola senza trovare deviazioni. Si placa il vento.
22′ GOL AREZZO
: Muzzi riceve palla in area e mette al centro, velo di Sparacello e Sicurella di gran carriera raccoglie il pallone per metterlo sotto la traversa.
10′ – L’Arezzo cerca un pertugio nella roccaforte amarantoceleste, il Rieti si chiude e punta sulla ripartenze.
1′ – Inizia la partita. C’è un forte vento che soffia, nel primo tempo, verso la porta difesa dal Rieti.

RIETI (5-3-2): 12 Narduzzo; 13 Tiraferri, 6 Scalon (35′ st 2 Cerroni), 5 De Martino (23′ st 8 Palermo), 24 Ricci, 3 Zona (26′ st 14 Nobile); 16 Falilò, 10 Tirelli, 26 Marchi; 20 Galvanio (35′ st 11 Scibilia), 9 Marcheggiani.
A disposizione: 22 Coletta, 4 Menghi, 7 Campagna, 9 Menghi, 31 Principi.
Allenatore: Alessandro Boccolini.

AREZZO (4-3-1-2): 1 Colombo; 3 Mastino, 15 Lomasto, 5 Marchetti, 21 Ruggeri (35′ st 23 Campaner); 20 Mancino (35′ st 31 Marras D.), 8 Aliperta (40′ st 4 Panatti), 16 Sicurella; 7 Strambelli; 24 Muzzi (22′ st 10 Cutolo), 95 Sparacello (28′ st 9 Foggia).
A disposizione: 22 Balucani, 11 Evangelista, 19 Pinna, 44 Memushi.
Allenatore: Marco Mariotti.
ARBITRO: Lucio Felice Angelillo di Nola (Pierpaolo Vitale di Salerno – Alessandro Marchese di Napoli).
RETI: pt 22′ Sicurella; st 3′ Marcheggiani rig., 16′ Marchetti, 45′ Strambelli.
Note – Spettatori: 500 circa. Recupero: 2′ + 4′. Angoli: 1-3. Ammoniti: pt 36′ Falilò, 46′ Aliperta; st 2′ Lomasto, 32′ Strambelli, 40′ Tiraferri.

Leave a Reply

X