Single Blog Title

This is a single blog caption

Verso Arezzo-Foligno, Mariotti: ‘Niente cali di tensione’

È la vigilia della quinta giornata di campionato che per l’Arezzo significa incontro interno contro il Foligno. Così mister Mariotti ha presentato la partita di domani (ore 15).

Ho molte certezze e pochi dubbi – ha detto il tecnico – Stiamo costruendo un’identità di squadra a prescindere da chi scende in campo e sono molto soddisfatto di come si comportano i ragazzi sia la domenica che durante la settimana. La nostra è una squadra formata oltre che da ottimi giocatori da persone intelligenti che sanno perfettamente cosa fare in ogni momento della gara‘.

L’AVVERSARIO. ‘Contro il Foligno sarà una partita da prendere con le molle perché inconsciamente potremmo subire un piccolo calo di tensione dopo la vittoria di Rieti ed in vista della prossima trasferta di Gavorrano dove affronteremo una delle squadre più quotate del girone. Ho ricordato tutta la settimana ai ragazzi la sconfitta in Coppa proprio per questo. Da quella dobbiamo ripartire per dimostrare a tutti che l’eliminazione è stato solo un incidente di percorso‘.

I CONVOCATI. ‘In attacco ho l’imbarazzo della scelta e ne sono contento perché tutti mi danno costantemente risposte positive anche a gara in corso. Dovremo essere bravi ad approcciare la partita come abbiamo sempre fatto in queste prime quattro giornate di campionato e sbagliare il meno possibile. Fisicamente stiamo tutti bene, solo Mastino ha avuto un risentimento muscolare e vedremo domani se impiegarlo o meno. Il mio compito è quello di valorizzare i giocatori che ho, essere con loro sempre credibile e coinvolgerli tutti nel progetto finale che è quello di vincere il campionato. Stiamo creando un qualcosa di speciale con il pubblico e tutto l’ambiente e dobbiamo esserne fieri. Confesso che non pensavo già a questo punto della stagione di poter lavorare in un clima del genere, ma ne sono fiero perché vuol dire che la gente apprezza ciò che stiamo facendo‘.

Guarda la gallery

X