Single Blog Title

This is a single blog caption

Un Arezzo bello e battagliero: Diallo e Convitto piegano il Città di Castello (0-2)

Trasferta a Città di Castello per l’Arezzo.

90′ + 5′ – L’Arezzo supera il Città di Castello 2-0 e torna a correre.
90′ + 3′ – Tersini per poco non fa autogol.
90′ – Cinque minuti di recupero.
89′ – Castiglia esce tra gli applausi per Forte.
81′ – Entrano Poggesi e Boubacar per Zona e Convitto.
73′ RIGORE PARATO
: Pattarello calcia, Nannelli para, Pattarello prende la ribattuta ma l’arbitro blocca tutto.
72′ RIGORE
: Settembrini lancia Pattarello che entra in area e viene atterrato da Paparusso che rimedia il cartellino rosso.
67′ GOL AREZZO
: lancio magistrale di Lazzarini per Convitto che addomestica il pallone entra in area e raddoppia.
61′ – Cross di Pattarello, Convitto riceve sul secondo palo e colpisce la traversa.
53′ GOL AREZZO
: Diallo segna su cross di Settembrini.
50′ – Gol annullato a Diallo su cross di Convitto.
49′ – Diallo mette dietro per Damiani, tiro ribattuto e Nannelli blocca.
46′ – Squadre in campo per la ripresa. Il secondo tempo inizia con oltre 20′ di ritardo. Da capire le cause.

45′ + 2′ – Termina qui il primo tempo.
45′ – Due minuti di recupero.
40′ – Damiani ruba palla a centrocampo e manda Pattarello nel corridoio giusto, Nannelli blocca il tiro del numero dieci amaranto.
36′ – Tocco di Paparusso con il braccio in area, l’arbitro prima da il rigore poi annulla per fuorigioco. Ammonito Convitto per proteste.
34′ – Altra occasione su punizione di Settembrini: il pallone taglia l’area piccola ma non ci arriva nessun amaranto a deviare.
28′ – Pattarello dal limite colpisce il palo.
27′ – Convitto dal limite ci prova, Nannelli blocca.
15′ – Diallo mette al centro, Mariucci per spazzare involontariamente consegna il pallone nelle braccia di Nannelli.
12′ – Ammonito Castiglia.
10′ – Calderini va via sulla sinistra entra in area e appoggia a Doratiotto che a porta vuota non trova il gol.
7′ – Zona riceve dalla bandierina all’altezza del secondo palo e viene murato in angolo.
​6′ – Convitto su punizione dal limite colpisce la barriera, palla in angolo.
3′ – Castiglia da posizione defilata mette al centro, pallone che esce a lato.
2′ – Città di Castello pericoloso su alcune incertezza degli amaranto, il Cavallino replica con Pattarello che conquista un corner.
1′ – Inizia la partita. Confermati gli schieramenti.

CITTÀ DI CASTELLO (3-4-3): 1 Nannelli; 2 Mariucci (38′ st 13 Sannia), 6 Brunetti (45′ st 14 Tersini), 3 Paparusso; 11 Mosti, 8 Massai (21′ st 19 Buono), 5 Gorini, 4 Grassi; 7 Pupo Posada (33′ st 15 Parselli), 9 Doratiotto (11′ st 16 Meneses), 10 Calderini.
A disposizione: 12 Aluigi, 17 Mezzasoma, 18 Mussi, 20 Scarpini.
Allenatore: Antonio Alessandria.

AREZZO (4-3-3): 1 Trombini; 23 Pericolini, 17 Lazzarini, 4 Risaliti, 20 Zona (36′ st 15 Poggesi); 8 Settembrini, 21 Castiglia (44′ st 14 Forte), 18 Damiani (38′ st 25 Dema); 10 Pattarello (30′ st 16 Bramante), 19 Diallo, 7 Convitto (36′ st 9 Boubacar).
A disposizione: 22 Viti, 3 Lorenzini, 5 Bianchi, 13 Bruni.
Allenatore: Paolo Indiani.
ARBITRO: Vittorio Emanuele Teghille di Collegno (Mirko Giuseppe Cimmarusti di Novara – Lorenzo Gatto di Collegno).
RETI: st 8′ Diallo, 22′ Convitto.
Note – Spettatori: 1.200 circa. Recupero: 2′ + 5′. Angoli: 1-5. Ammoniti: pt 12′ Castiglia, 19′ Brunetti, 36′ Convitto; st 7′ Mariucci, 14′ Pupo Posada, 34′ Buono. Espulsi: al 27′ st Paparusso per chiara occasione da gol.

X