Single Blog Title

This is a single blog caption

Scandicci-Arezzo sospesa e rinviata

Il turno infrasettimanale proponeva per l’Arezzo la trasferta di Scandicci. La partita, sospesa al 28′ del primo tempo per ipraticabilità di campo verrà recuperata in seguito partendo dal 28′.

27′ – PARTITA SOSPESA.
23′ – Occasione per Calderini che sfrutta un retropassaggio frenato da una pozza, il suo pallonetto esce di poco a lato.
14′ – Colpo di testa di Imbrenda, Colombo blocca.
8′ – La pioggia ha già creato alcune zone sul campo dove il pallone non scorre.
3′ – Foggia con un bel colpo di testa impegna Timperanza.
1′ – Inizia la partita, si gioca sotto il diluvio a Scandicci. Confermati gli schieramenti.

SCANDICCI (4-4-2): 1 Timperanza; 2 Edu Mengue, 6 Francalanci, 5 Santeramo, 3 Gianneschi; 7 Marini, 4 Burato, 8 Tacconi, 10 Mariani; 11 Corsi, 9 Imprenda.
A disposizione: 12 Bruni, 13 Frascadore, 14 Ficini, 15 Gianassi, 16 Sinisgallo, 17 Hoxhaj, 18 Grillo, 19 Vanni, 20 Saccardi.
Allenatore: Athos Rigucci.

AREZZO (4-3-3): 1 Colombo; 3 Mastino, 15 Lomasto, 77 Frosali, 23 Campaner; 26 Marchi, 95 Pizzutelli, 16 Sicurella; 20 Mancino, 9 Foggia, 18 Calderini.
A disposizione: 12 Commisso, 2 Biondi, 6 Pisanu, 10 Cutolo, 21 Ruggeri, 24 Muzzi, 31 Marras D., 44 Memushi, 80 Tordella.
ARBITRO: Daniele Aronne di Roma 1 (Alessandro Rastelli di Ostia Lido – Giulio Pancani di Roma 1).
RETI: .
Note – Spettatori: 500 circa. Recupero: ‘ + ‘. Angoli: . Ammoniti: .

X